Le Biblioteche Civiche di Padova acquisiscono documenti anche attraverso il dono da parte dei lettori, testimonianza di attenzione da parte della cittadinanza verso il servizio bibliotecario civico.
I doni dei singoli documenti e le donazioni di raccolte e fondi interi vengono accettati e acquisiti al patrimonio quando si valuta che la loro acquisizione sia coerente con la natura e le finalità delle Biblioteche Civiche, o arricchisca e integri collezioni già presenti, o serva a colmare lacune riscontrate nelle collezioni delle biblioteche. L’offerta di materiali già presenti nelle biblioteche viene accolta solo quando l’acquisizione delle copie suppletive favorisca concrete esigenze di servizio o di conservazione.

La biblioteca si riserva la valutazione di ciascun oggetto donato e la conseguente facoltà di non inserirlo nelle proprie raccolte, destinandolo ad altre istituzioni o ad altre biblioteche civiche, o al dono e alla libera circolazione tra gli utenti, o allo scarto se in condizioni di conservazione non idonee all’uso funzionale dell’oggetto. I doni inseriti nelle raccolte delle Biblioteche Civiche possono essere in seguito scartati, quando non rispondano più a esigenze di circolazione o di conservazione.

Modalità 

Fino a 20 unità i doni sono accettati direttamente dalla biblioteca purchè rientrino nella casistica sotto indicata; all’atto della consegna il donatore sottoscrive un modulo di liberatoria.
Per lasciti superiori alle 20 unità, donazioni di raccolte e fondi interi o di significativo valore culturale, la biblioteca prende accordi diretti con i donatori.
E’ richiesto un elenco dei materiali proposti per le opportune valutazioni. L’accettazione è formalizzata dalla Giunta municipale (Statuto del Comune di Padova, art. 50).

Scarica il modulo per la donazione fino a 20 unità

Possono essere accettati

- Libri moderni di narrativa, saggistica, dvd e fumetti recenti e in buono stato di conservazione
- Libri antichi
- Libri, opuscoli, documenti, fotografie, cartoline disegni, stampe attinenti la storia del territorio padovano o di interesse locale
- Periodici (se raccolte complete)

Non possono essere accettati

- Edizioni scolastiche
- Libri di saggistica e attualità con contenuti non rispondenti alla evoluzione delle materie trattate o comunque superati
- Materiali non librari danneggiati, tecnologicamente superati o con informazioni obsolete
- Materiali a prevalente contenuto ideologico