famiglia_singer_cop.jpg

La famiglia Singer / Maurice Carr
Magici rabbini, demoni e fantasmi abitano, tra il Vecchio e il Nuovo mondo, l'epopea e la fantasia della famiglia del grande scrittore Isaac Bashevis Singer, Premio Nobel per la letteratura raccontate dal nipote in una sfolgorante e cavernosa avventura.

All'inizio del secolo scorso, il patriarca dei Singer, il rabbino Pinhas Menahem era solito ripetere, nel mezzo di difficili condizioni materiali e sociali, che "qualcosa verrà a salvarci, forse il Messia". I figli più grandi – Esther, la maggiore, Israel Joshua e Isaac – non credevano troppo all'avvento del Messia, e fuggirono appena possibile, trasferendosi una dopo l'altro in Europa occidentale e negli Stati Uniti. Il più piccolo, Moshe, rimase in Polonia e perì nel 1945 in Siberia dove era stato deportato dai Russi.

Nel racconto di Maurice, il fantastico mondo ebraico splende e svanisce travolto dalle due guerre, ma solo per risorgere di nuovo grazie alla penna di una straordinaria famiglia di scrittori.

Leggi l'approfondimento su lankenauta.it

 

separatore-png-2.png

 

Gennaio

Narrativa

Autori italiani e stranieri

terre_sciacallo_cop.jpgsulla_riva_del_mare.jpgio_mi_fido_di_te.jpgse_avessi_due_vite_cop.jpgvita_mortale_immortale_bambina_cop.jpgtre_cene_cop.jpgallfredino_cop.jpgfelici_contro_mondo_cop.jpglettere_biglietti_cop.jpglista_giudice_cop.jpg

Novità in ebook

mlolnarrativagennaio1.jpg

mlolnarrativagennaio2.jpg

mlolnarrativagennaio3.jpg